Dicono che siamo chiusi, antipatici, tirchi bla bla bla… Non è vero: è solo che, pur essendo una “metropoli”, non abbiamo contatti molto frequenti con persone oltre Serravalle (e già esagero!). Mettici poi che la diversità, quel senso di “nuovo”, ci mette a disagio ed ecco lì che guardiamo i foresti come fossero alieni...

Con questo non significa che li ODIAMO, come qualcuno cerca di far credere! Anzi.


Se vuoi rimanere sempre aggiornato per tutte le novità che escono su ilmugugnogenovese.it
Iscriviti al CANALE TELEGRAM UFFICIALE: @ilmugugnogenovese



Ho pensato, quindi, di tirare giù 10 regole per uscire (e star simpatico) ad un Vero Esemplare Ligure… o quantomeno per conviverci pacificamente senza che ti considerino più uno scartavetratore di belini 

I 10 NON da rispettare:



1) non puoi andare da un genovese ed esordire con “uela” o simili. Parti già da – 1000 punti e rischio ricovero.
2) non pensare di criticare mare/città/regione senza rischiare la vita. (loro possono farlo, tu NO)
3) non parlare mai di calcio senza sapere qual è la Fede del V.E.L a cui ti rivolgi. (caldamente consigliato)
4) non toccare/criticare/pensare il PESTO. A meno che tu non abbia intenti positivi.
5) non credere che se ti viene offerto un caffè (e già significa che sei nelle grazie di quel Ligure) questo non s’aspetti che, qualora ricapiti la situazione, tu non glielo debba offrire!
6) non criticare un posto perché troppo affollato: ad esempio tu sei uno di quelli che per loro non dovrebbe esserci.
7) non ti lamentare per le code in autostrada nei weekend: sei tu la causa. “Potessi ti imbelinerei giù dalla passeggiata di nervi.
8) non venire al mare d’estate per poi lamentartene. “Ti imbelino pe i schêuggi.
9) non è “buona” la focaccia, è “sublime”. Prova a dire il contrario: “te la faccio assaggiare da sdraiato, a Staglieno.
10) NON FARE IL VERSO DEL LORO ACCENTO. Non è sardo, nè brasiliano, quando ci imiti fallo bene o non farlo. (anzi non farlo proprio, lo dico per il tuo bene)


Ah, belin dimenticavo! Concedetemelo: qui sotto, se vuoi, puoi contribuire anche tu al pagamento del dominio annuale del Mugugno Genovese! 


Se vedemmo zueni!