Una torre.
In mare.
Isolata…
belin ma cosa ci fa lì?

Foto di Ilan Shacham

Di che si tratta?

LA TORRE SCOLA

La torre, anche chiamata, Scuola, è un edificio militare, costruito dai genovesi nel 1606, situato poco oltre la punta nord-orientale (punta Scola) dell’isola della Palmaria a Porto Venere, nel golfo dei Poeti in provincia della Spezia.

Da Wikipedia

Come altre torri costiere e d’avvistamento del litorale ligure anche la torre Scola, o Scuola, fa parte di quel sistema difensivo voluto dal Senato della Repubblica di Genova tra il cinquecento e il seicento a protezione delle coste e, conseguentemente dei borghi e villaggi.

Secondo alcuni studi, la torre, dovrebbe esser costata attorno alle 56.000 lire genovesi!

Foto di Davide Lopresti



Oh che caruccia questa torretta!” potrebbe dire qualcuno.
In realtà è una bestia di satana.

Ha forma pentagonale con uno spessore medio delle mura di circa 4 metri, capace di ospitare fino a otto persone (otto soldati, un capitano e un mastro “bombardero”) e dieci cannoni, e in grado di coprire “a fuoco” il braccio di mare tra la baia della Palmaria, la baia dell’Olivo a Porto Venere e il seno di Lerici.

Da Thinkstock

Solo nel 1915,  dopo quasi un secolo di totale abbandono, si decise di convertire la torre a faro di segnalazione. Tra il 1976 e il 1980 la struttura ha subito radicali interventi di restauro e di consolidamento delle mura perimetrali.

Ci sono molte altre strutture militari genovesi sparse nel mondo, non solo in Liguria! 

Un esempio? Te ne faccio due!

Foto di copertina Norbert_frrk

Ti lascio, infine, con la mappa interattiva!




Se vedemmo zueni!