Dopo dieci mesi di “segretezza” della Procura, hanno pubblicato il video il giorno del crollo. Segretezza, comunque, di buon senso per il corretto svolgimento delle indagini e per analizzare, con la dovuta accortezza, ogni possibile dettaglio ed ogni pixel utile!

Le immagini, della Guardia di Finanza (come l’immagine qui in copertina) mettono i brividi. 



Visto alcuni commenti che leggo nelle prime ore sul web… cerchiamo di non veder “complotti” o altre cose allucinanti. Non è il caso figgeu… Per una volta usiamo il cervello.

CLICCANDO QUI potete vedere i video che mi avete inviato della demolizione del 28 giugno delle pile restanti del Ponte Morandi

Se vedemmo figgeu!