I raieu al tocco in casa Mugugno

Eccoci finalmente al…

O Tocco!

Un pezzo storico e fondamentale della cucina zeneise e ligure. Premessa: ogni casa ha la ricetta del Suo tocco. Ed ogni ricetta è l’originale (e la migliore!)…

Questa è quella conservata in casa Mugugno! (E il risultato è quello che vedete nelle foto!)


Se vuoi rimanere sempre aggiornato per tutte le novità che escono su ilmugugnogenovese.it…
Iscriviti al CANALE TELEGRAM UFFICIALE: @ilmugugnogenovese




Ingredienti:

  • 6hg di perfilo o sottopaletta (carne di manzo da sugo, basta che chiediate al macellaio di fiducia)
  • 2 carote
  • 1 cipolla
  • 1 costa piccola di sedano
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 rametti di rosmarino
  • 1 foglia di alloro
  • 1 manciata di pinoli
  • 2 chiodi di garofano
  • noce moscata
  • 1 bicchiere piccolo di vino rosso
  • sale grosso
  • olio extra vergine d’oliva
  • salsa di pomodoro concentrata
  • zucchero

Cosse da fæ:




  • Lavare i sapori
  • Tagliarle a pezzi grossi (le carote per lungo)
  • Mettere in una pentola, meglio se di coccio, un poco di olio e unire i sapori

  • Farli appassire
  • Togliere i sapori dalla pentola e tritarli con la mezzaluna
  • Prendere il pezzo di carne, tagliarne alcune fettine sottili e ridurli in piccoli tocchetti
  • Tostare i pinoli nella pentola di coccio
  • Aggiungere tutta la carne, con un poco di olio e farla rosolare
  • Salare con sale grosso
  • Unire il vino rosso e lasciarlo evaporare
  • Aggiungere i sapori tritati, la foglia d’alloro, i chiodi di garofano ed una spolverata di noce moscata (a seconda dei gusti si possono unire anche un po’ di funghi secchi ammollati in acqua)
  • Aggiungere qualche cucchiaiata di pomodoro ed un pizzico di zucchero per correggere l’acidità

  • Coprire la pentola e lasciar cuocere qualche ora, controllando che non si “restringa” troppo il sugo e nel caso aggiungere un poco di acqua
  • In casa Mugugno, il tuccu cuoce ALMENO 6 ore a fuoco lento.
  • Prima di usarlo aggiungere un cucchiaino di trito di rosmarino e aglio
  • BUON APPETITO.
  • P.s: in molte case zeneixi si usa mangiare, come secondo, a fette la carne del tuccu. In alcune ricette addirittura viene tolta la carne dopo due orette di cottura per evitare che disfi troppo

 

PROSEGUIAMO? Con cosa se non con la ricetta dei:

RAIEU FATTI IN CASA!

Ah, belin dimenticavo! Prima di iniziare, concedetemelo: qui sotto, se vuoi, puoi contribuire anche tu alla crescita del Mugugno Genovese (e a ripagarci della spesa per compiere la ricetta! Belin son palanche!) Per chi volesse supportarci! Grassie!

Se vedemmo figgeu!