“Oh, belin taci! Che poi ne arrivan troppi!” (direbbe qualcuno)
Forse ti ghe ragion!… Ma… alla fine noiatri zeneixi siamo infinitamente orgogliosi della nostra terra e, ad una certa, è giusto vantarsi dei risultati raggiunti!

È appena uscita la notizia da Assoturismo.it (Federazione Italiana Turismo). Un comunicato che ci racconta l’andamento degli ultimi anni del turismo nelle città italiane! Il loro titolo riporta:

Assoturismo CST: le città d’arte continuano a crescere nel 2018 113,4 milioni di presenze (+3,4 milioni sul 2017), dall’estero il 60% dei visitatori

Credo che la cosa più “interessante” sia riportarvi alcune delle slides da loro pubblicate [Se volete vedere direttamente tutto il comunicato vi rimando a fine articolo dove avrete linkato i due allegati principali]





Che dire?

Certo, noi genovesi di indole mugugnosa, mai contenta e sempre pronta a trovare il pelo nell’uovo, potremmo storcere il naso di fronte ai dati delle “concorrenti”, ma… dovremmo ricordarci che, qualsiasi classifica ci comprenderà nei prossimi anni è “tanta roba” visto le disgrazie che hanno riguardato la nostra regione in tempi non lontani… 

“baccan, scia scuse, versime un gottu de gianco e… brindemmo!”

(ma poi torniamo a fare quelli che “odiano i turisti” – altrimenti qui qualcuno potrebbe pensare che ci stiamo addolcendo)

Vi lascio infine i documenti pubblicati da Assoturismo.it (credit: LINK ALL’ARTICOLO QUI)