Chi segue il Mugugno Genovese, da un po’ di tempo, ormai lo saprà: per la storia della nostra città ho un debole!

– QUI POTETE TROVARE TUTTI I LINK SULLA STORIA DI GENOVA –

L’altro giorno cercavo del materiale storico per un prossimo articolo sulla nostra Zena e… tou lì: mi sono imbattuto nella foto (dagherrotipo!) più antica, in assoluto, della Superba! Dopodiché, cercando qua e là, ne ho trovate una decina sempre dello stesso periodo storico.

Risultato? Emozionante!

Innanzitutto partiamo con lo spiegare di cosa si tratta quando parliamo di “dagherrotipo“.

Dalla Treccani eh, così è più attendibile di me = dagherròtipo Immagine fotografica ottenuta con il processo della dagherrotipia, inventato nel 1837 da L.-J.-M. Daguerre. Esso forniva un’unica copia positiva, non riproducibile, su supporto in argento o rame argentato sensibilizzato, in camera oscura, mediante esposizione a vapori di sodio. La ripresa richiedeva lunghi tempi di esposizione, da ca. 20 minuti fino a tre quarti d’ora.

Passiamo quindi al sodo! Dividerò l’articolo in alcune pagine per alleggerire il caricamento delle stesse! Tutte le immagini che vedrete sono state scattate tra il 1845 ed il 1870 e, in molte di queste, stenterete a riconoscere i luoghi!



Partiamo proprio con il nostro simbolo! L’autore è sconosciuto, ma l’anno riportato è 1875!  Centoquarantatre anni fa la lanterna era lì, proprio come la vediamo oggi! (Tra l’altro, ha compiuto gli anni di recente e non immaginerai mai quante candeline ha spento! Scoprilo – CLICCA QUI)

Ok, questo era il primo assaggio. Pronti a scendere sempre più indietro nel tempo? Gira pagina!