Zuppa di Zucca

Per una volta non proporrò una cosa esclusiva e tipica del Genovese. Visto che sono sempre state apprezzate le ricette che ho pubblicato.
Quindi ho pensato potesse farvi piacere una ricetta in tema con il periodo invernale, presa dal mitico quaderno della nonna (che un po’ tutti abbiamo in casa!)


Prima di cominciare, come sempre vi informo che: puoi contribuire anche tu per il Mugugno Genovese! “Premiare” il tempo dedicato per la gestione di tutto l’ambaradan e la preparazione dei piatti! (Belin facciamo la spesa apposta per il MG e poi facciamo anche la fatica di assaggiarli prima di proporli!). Eccovi un metodo sicuro e rapido per chi volesse supportarci liberamente! Basta cliccare sul seguente bottone e offrirci una slerfa a tua scelta in tutta sicurezza! Se pensi… noi stiamo facendo tutto questo aggratis! 😀 


Ingredienti:

  • 8 hg zucca pulita
  • 3 hg patate pelate
  • 1 porro
  • Pane raffermo
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine di oliva

tortazucca1



Cosse da fæ:

  • Affettare sottile il porro.
  • Porlo in una pentola con poco olio.
  • Stufarlo per una quindicina di minuti aggiungendo acqua perché non si attacchi.
  • Poi unire la zucca tagliata a piccoli pezzi e le patate a fettine.
  • Fare bollire, coperte d’acqua, fino a quando le verdure sono cotte (circa 30 min), aggiungendo il sale.
  • Passare al passa-verdure o amalgamare con il frullino ad immersione.
  • Nel frattempo tostare nel forno il pane raffermo, tagliato a cubetti.
  • Servire ben calda con un filo di olio crudo, una spolverata di pepe ed i crostini.

Se vedemmo zueni e buon appetito!