Alua, premettiamo che col caffé mi servirebbe più una slerfa che un gotto d’aegua, però… non è la prima volta che parte la discussione al bar “ma secondo te l’acqua va bevuta prima o dopo?”

Dopo l’ultimo discorso, accesissimo, a cui ho assistito in un bar vicino Porta Soprana, ho deciso che dovessi condividere la “risposta” che ricevetti da alcune persone molto qualificate in materia di… caffettologia.
Scherzo: ero in un hotel di lusso, (ovviamente mi avevano invitato lì, altrimenti alla vista di 1,8€ per un caffè, sarei scappato urlando cantano trillitrilli), dove un barista-camieriere, in abiti che da soli valevano più di quanto potrò guadagnare mai in tutta la mia vita, si avvicinò e volle dire la sua nel dibattito con il mio amico, proprio in merito alla questione riguardante sto articolo qua…

Acqua prima o dopo il caffè? 

Azzardo? Un buon 90% della gente beve l’acqua dopo essersi bevuta la propria tazzina. E, qui, vi verrò incontro con la stessa domanda che mi fece il supermega barista di quell’hotel: “bevi l’acqua dopo perché ti faceva schifo il nostro caffè?

Ok, lui era grosso e mi faceva un po’ paura vestito da James Bond, però… non fa una piega il suo ragionamento.



Visto il mio sguardo di terrore, s’intenerì e mi spiegò UNA VOLTA PER TUTTE che L’ACQUA VA BEVUTA PRIMA DEL CAFFE’ (al massimo serve conservarne un poco, qualora bevuta la nostra tazzina, sia di pessimo gusto oppure spiacevolmente ustionante, cercando quindi di dar sollievo alla lingua in fiamme).

Tutto questo perché? Il motivo è semplice e logico: col bicchiere d’acqua, in pratica, si va ripulire il palato per apprezzare al massimo l’aroma d’o café.

E, sia chiaro, come mi specificò il supermega camieriere-barista-guru: nulla vieta di berlo dopo, “però… i casi sono due: o sei ‘gnurant, oppure stai insinuando che il mio caffé faceva schifo“.

Da allora bevo SEMPRE l’acqua prima, sia mai che qualcuno mi giri ‘nna patta lì all’istante!

Se vedemmo figgeu! E se vuoi rimanere sempre aggiornato su tutti gli articoli che escono su ilmugugnogenovese.it non ti resta che iscriverti al CANALE TELEGRAM UFFICIALE: @ilmugugnogenovese