Se dici Vespa, pochi al mondo non sanno di cosa parli.
Se dici Vespa, pochi sanno che le origini dell’ideatore sono Liguri, più precisamente di Genova, anzi di Sestri Ponente (che sennò si offendono! 🙂 )
Settantanni sonati oggi, 23 aprile. Nel 1946 usciva dalla Fabbrica Piaggio il primo modello di Vespa!

vespasito2

Il frontale della mia Vespa!

Il signor Rinaldo Piaggio nacque a Zena nel 1864 e nel ’84 fondò la società “Piaggio”. Inizialmente si dedicava alla costituzione di arredamenti navali per poi convertirsi in costruzione di carrozze, vagoni ferroviari, motori, tram e carrozzerie speciali per autocarri. Durante la Prima Guerra Mondiale si converte al settore aeronautico con la produzione di idrovolanti ed aereoplani. Nel 1917 apre una fabbrica di aerei a Pisa e dopo 4 anni una a Pontedera (la quale però subirà non pochi danneggiamenti durante il 2° conflitto Mondiale). Gli impianti dunque vengono sposati a Biella nel ’43.
E’ proprio nel dopo guerra che, alla mente Genovese di Rinaldo Piaggio, viene l’idea della Vespa, che sarà destinata a infrangere ogni record negli anni a venire.
Oltre 30 modelli prodotti dalla casa, dal famosissimo 50 special, al più riprodotto in assoluto, il PX.
Se dici Vespa al fondatore di M.G, il sottoscritto, scende una lacrimuccia in quanto vespista incallito!
Un mezzo che ha unificato, semplificato e rallegrato le vite di tantissimi italiani e non solo. Non sarà stata prodotta in Liguria, ma sicuramente un pezzo di Genova è dentro la Vespa!

Quindi Buon Compleanno Vespa e AUGURI “senza limitazioni” di alcun tipo! A buon intenditor…

For privacy reasons YouTube needs your permission to be loaded. For more details, please see our Privacy Policy.
I Accept