È una tradizione del periodo, non solo genovese. Si chiamano diversamente a seconda dei posti: Chiacchiere in Basilicata, Sicilia e pure a Milano. Frappe a Roma, Sfrappole a Bologna. Crostoli in Trentino e Cenci in Toscana…
Bugie a Zena! Anche noi ne andiamo matti e, a carnevale, le fæmmo! In questi giorni mi son capitate sotto a canappia, quindi ho pensato di guardare sul quaderno della nonna! 🙂 A voi la ricetta:


Se vuoi rimanere sempre aggiornato per tutte le novità che escono su ilmugugnogenovese.it
Iscriviti al CANALE TELEGRAM UFFICIALE: @ilmugugnogenovese




Le Bugie | Ricette Zeneixi

Ingredienti:

  • 600 gr farina
  • 100 gr zucchero
  • 50 gr burro
  • 2 uova
  • 2 cucchiai  di grappa
  • 1 cucchiaio di aceto
  • 1 bustina di vanillina
  • La buccia grattata e il succo di 1 limone
  • Olio per friggere.




Cosse da fæ:

  • Impastare il tutto, se risultasse troppo duro, aggiungere acqua.
  • Tirare le sfoglie il più sottile possibile, se si possiede la macchinetta meglio
  • Friggere in abbondante olio caldo
    Schermata 2016-02-04 alle 16.29.15

Se vedemmo zueni!