Barbagiuai

Come ormai da tempo fate assiduamente, mi inviate le ricette delle tipicità liguri più “remote” e magari “sconosciute”.

Una di queste? Il Barbagiuai! Che, nell’imperiese, sarà famosissimo, ma dubito che in Liguria sia così tanto conosciuto! E allora ecco che ve lo raccontiamo!

Piatto tipico dell’entroterra di Ventimiglia, la leggenda popolare vuole che il nome di questo piatto venga dal cuoco provetto barba (zio) Giuà (Giovanni). Tutto questo ce lo racconta Ilaria Viola, che inoltre aggiunge: A fare la spinta al piatto a base di zucca è il Brussu la ricotta tipica fermentata dell’entroterra Imperiese.

Ingredienti:

  • 500 gr zucca
  • 50 gr parmigiano reggiano (non tutti lo mettono)
  • 1 cucchiaio di Brussu
  • 90 gr di riso
  • 1 uovo Maggiorana Olio evo
  • Sale e pepe
  • 3 rotoli di pasta sfoglia

Cosse da fæ:

  • Tagliare a cubetti la zucca e farla cuocere al vapore, una volta raffreddata schiacciarla con la forchetta per farne una purea.
  • Aggiungere alla purea di zucca il cucchiaio di brussu, il riso già cotto, la maggiorana e il parmigiano
  • Aggiungere un filo d’olio
  • Sale e pepe a piacere.
  • I più intrepidi possono anche fare la pasta sfoglia, ma io ho comprato un rotolo di sfoglia, ho creato dei dischetti con un bicchiere e li ho riempiti e chiusi sulla metà.
  • Si friggono e una volta che sono belli rosolati si mangiano!

Grazie ancora Viola e… che aspetti? Mandaci anche tu la ricetta tipica della tua zona ligure! PUOI INVIARMELA QUI: gabrielerastaldo@ilmugugnogenovese.it